Online il n.3/2021 di "Leggi di Lavoro"

I temi affrontati dalle Aule del Diritto costituiscono il corpus centrale del terzo numero del 2021 di "Leggi di Lavoro", la rivista giuridica dei Consulenti del Lavoro che mette insieme attualità, approfondimenti e analisi di norme, giurisprudenza e prassi: uno speciale Festival del Lavoro che approfondisce le questioni maggiormente dibattute durante gli eventi formativi da rappresentanti delle parti sociali e delle istituzioni che regolano il mercato del lavoro, gli esperti di Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

Si parte con il contrastato tema della tutela prevista per smart working, riders e lavoro parasubordinato per raccontare l’Italia del lavoro, tra la fatica di un anno eccezionale e l’incertezza di una ripresa ancora lontana, approfondendo anche il ruolo dei Consulenti del Lavoro nella tutela dei lavoratori nelle procedure concorsuali. In parallelo si affronta anche il tema della sicurezza sul lavoro e obbligatorietà (presunta) della vaccinazione, di decreto “Sostegni” alla prova del tempo determinato e del ruolo dell’ENPACL nel creare sistemi equi e sostenibili per accompagnare i lavoratori nella delicata fase successiva all’attività professionale.

Per la sezione La Dottrina,focus sulle prospettive relative alla fine degli ammortizzatori sociali emergenziali e il ritorno a quelli ordinari e sulle assenze fuori dal periodo di comporto per i lavoratori fragili in malattia a causa del Covid-19, aggiornati alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge n. 69/2021, di conversione del decreto Sostegni. Per rimanere aggiornati, invece, sull’evoluzione della normativa in funzione del Sostegni-bis, sarà possibile far riferimento a Leggi di Lavoro Live.

Ed è proprio sull’iter di normazione – e le sue derive – che si sofferma in apertura l’editoriale di Rosario De Luca, Presidente di Fondazione Studi: un ragionamento sull’esegesi delle fonti ai tempi del Covid-19.

La rivista, esclusivamente in formato digitale e multimediale, è disponibile gratuitamente per gli iscritti all’Ordine dei Consulenti del Lavoro. Per leggerla, basterà accedere al sito www.leggidilavoro.it ed effettuare il login inserendo le credenziali di accesso all'e-commerce della Fondazione Studi (le stesse utilizzate per accedere al sito Consulentidellavoro.it). Le credenziali di accesso sono valide anche per chi non è un Consulente del Lavoro, ma in passato ha già acquistato un abbonamento. Chi, invece, non è Consulente del Lavoro e vuole abbonarsi, potrà sottoscrivere l’abbonamento annuale, in formato digitale, ai sei numeri del bimestrale accedendo all’e-commerce di Fondazione Studi.

Sfoglia la rivista

Guarda il promo

Guarda i webinar di Leggi di Lavoro LIVE