La rivista giuridica bimestrale della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Le novità del 2021

Leggi di Lavoro è la rivista giuridica bimestrale della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, realizzata con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell'Ordine e dell'ENPACL. Teorica ma concreta, scientifica ma pratica, giuridica ma anche tecnica. Uno strumento indispensabile con un titolo volutamente equivoco ed accattivante per rappresentare la vera essenza del diritto del lavoro. Quello applicato, che parte dal divenire quotidiano per giungere ai massimi livelli della teoria giuridica, e quello vissuto dai professionisti. Inserita nell'elenco delle riviste valide ai fini delle pubblicazioni accademiche, Leggi di Lavoro può definirsi una rivista unica nel suo genere, che è possibile consultare in formato sfogliabile e multimediale dal proprio smartphone, tablet o pc e gratuitamente, da quest'anno, per i Consulenti del Lavoro iscritti all'Ordine.

 

Con una veste grafica rinnovata e una modalità di fruizione più semplice e immediata, il bimestrale può essere visualizzato anche scaricando l'App "Leggi di Lavoro" da App store o Play store per consentire la navigazione online e offine degli approfondimenti in materia di lavoro ogni qualvolta lo si desideri. Per consultare la rivista è necessario fare il login utilizzando le credenziali di accesso al sito e-commerce della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro o al portale www.consulentidellavoro.it, già in uso a chi ha sottoscritto un abbonamento alla rivista in passato. In caso contrario è necessario registrarsi.

Per i non Consulenti del Lavoro, la rivista è a pagamento al prezzo di soli 19.90 euro per un anno (6 numeri).