Solidarietà negli appalti: il caso di attività privata a interesse pubblico

La responsabilità solidale applicata ai soggetti privati aggiudicatari di appalti in procedure ad evidenza pubblica è al centro dell’articolo di Mario Cassaro, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, su Leggi di Lavoro n. 5/2020. L’esperto analizza la disciplina normativa soffermandosi sulle principali modifiche apportate nel corso degli anni alla norma originaria di riferimento, il D. Lgs n. 276/2003, in merito alla corresponsione dei trattamenti retributivi e dei contributi previdenziali per i lavoratori. La norma si presta infatti ad incertezze applicative, tanto che la Corte di Cassazione, con la recente sentenza n. 14973 del 14 luglio 2020 è tornata sulla questione della compatibilità del regime della solidarietà con la disciplina degli appalti pubblici.

Abbonati alla rivista