Caro mio Renzi

a cura di Daniela De Luca

Caro mio presidente Renzi, mi chiamo Daniela De Luca, ho ventidue anni e frequento l’ultimo anno di Giurisprudenza, ma soprattutto sono calabrese. Come avrà notato nell’intestazione della mia lettera ‘presidente’ non è accompagnato da una lettera in grande e no, non è una svista, perché per una volta vorrei che lei si ponesse allo stesso livello di tutti gli italiani (e non, a questo punto) che rappresenta (o dovrebbe rappresentare?!).