I controlli a distanza alla luce della prassi in materia di vigilanza

Il potere di controllo datoriale è l’argomento affrontato da Mauro Marrucci, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, su Leggi di Lavoro n.6/2018. Il Jobs Act ha completamente riscritto l’articolo 4 della Legge n. 300/1970 che disciplina il controllo a distanza dei lavoratori. Sul tema è intervenuto anche l’Ispettorato nazionale del lavoro con la circolare n. 5 del 19 febbraio 2018, fornendo indicazioni operative e normative sull’installazione e l’utilizzazione degli impianti. L’intervento di prassi completa un quadro normativo che, secondo il fine del legislatore, vorrebbe contemperare l’evoluzione tecnologica con le esigenze produttive ed organizzative dell’impresa e la tutela della dignità e della riservatezza del lavoratore.

Abbonati a Leggi di Lavoro