L’esonero contributivo per le assunzioni degli under 35 anni

L’esonero contributivo per le assunzioni o trasformazioni con contratto a tempo indeterminato di soggetti fino a 35 anni (effettuate nel 2018, 2019 e 2020) e 30 anni (a partire dal 2021), come confermato dalla circolare Inps n. 57 del 28 aprile 2020, è oggetto dell’articolo dell’esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Mario Cassaro, sul numero di maggio-giugno di Leggi di Lavoro. Cassaro parte dall’analisi delle norme che disciplinano la fattispecie, soffermandosi in particolare sul Decreto Dignità e sulla L. n. 160/2019, Legge di Bilancio 2020, ricordando i casi in cui il beneficio può essere cumulabile o non con altri incentivi di natura economica.

Per leggere l’articolo abbonati alla rivista