Gli effetti dell’evoluzione tecnologica nel mercato del lavoro

Nei processi di sviluppo tecnologico opportunità e criticità sono strettamente interconnessi, con ripercussioni evidenti su lavoro e occupazione. Da un lato, servizi e modelli aziendali innovativi resi possibili dalla digitalizzazione consentono incrementi di produttività. Dall’altro, occorre considerare le notevoli ripercussioni sul mercato e l’organizzazione del lavoro determinate, ad esempio, dall’aumento delle disparità retributive e dalla riduzione dell’accesso ai sistemi di sicurezza sociale. Ad illustrare i processi in atto e le possibili conseguenze Giovanni Marcantonio, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, nell’articolo del n.4/2019 di Leggi di Lavoro. L’analisi si concentra in particolare sulle più recenti evoluzioni giuridiche della blockchain, degli smart contracts e dell’intelligenza artificiale.