Con il Bonus Sud in crisi la fiducia nello Stato

Le tesi che il bonus sud negato sia giustificato dall’assenza di fondi e dalla mancata retroattività della norma non reggono. A sostenerlo il Presidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca, nell’editoriale che apre Leggi di Lavoro n.3/2019, prendendo in esame le precedenti edizioni dello sgravio e misure analoghe in vigore presso alcune regioni per dimostrare come i fondi utili a finanziare l’agevolazione siano contenuti nella norma originaria e non sia coerente, di fronte alle disposizioni vigenti a livello locale, invocare l’eventuale diniego degli organismi comunitari all’attuazione retroattiva della disposizione. Tecnicismi che, peraltro, si defilano di fronte al passaggio più grave dell’intera vicenda: il venire meno - ribadisce De Luca - del rapporto fiduciario, non scritto ma efficace, fra lo Stato, le imprese e gli intermediari.

Leggi il testo integrale