News

IL CONTRATTO A TERMINE: CONTRATTAZIONE COLLETTIVA E ACCORDI IN DEROGA

L’impulso vitale dato dal decreto dignità nel focus di Francesco Capaccio su Leggi di Lavoro n.6/2019

Con le modifiche alla disciplina dei contratti a termine, introdotte con il decreto dignità, convertito in legge n. 96/2018, si dà nuova linfa alla contrattazione collettiva. Così come viene dato un nuovo impulso alla contrattazione di prossimità.

Partendo da questo assunto, su Leggi di Lavoro n.6/2019 Francesco Capaccio esamina le modifiche normative più recenti che hanno dunque investito il cosiddetto “codice dei contratti”, introdotto dal d.lgs. n.81/2015, focalizzandosi in particolare sui CCNL che normano le attività stagionali e sulla contrattazione in deroga prevista dal d.l. n. 138/2011, convertito in legge n. 148/2011.

Approfondisci il tema