News

LE RAPPRESENTANZE SINDACALI NEI LUOGHI DI LAVORO

I criteri di rappresentatività e rappresentanza illustrati su Leggi di Lavoro n.5/2019

Rsa e Rsu, le rappresentanze sindacali nei luoghi di lavoro, sono espressione dei sindacati e vengono costituite secondo le disposizioni contenute nell’art. 19 dello Statuto dei Lavoratori e nel Testo Unico sulla Rappresentanza del 2014. Queste norme, selezionando i soggetti sindacali abilitati alla costituzione di Rsa e Rsu, definiscono dunque l’ambito della rappresentatività, mentre gli organismi sindacali costituiti in azienda rispondono, a seguito del mandato elettorale avuto dai lavoratori, al criterio della rappresentanza. Esiste, quindi, soprattutto sul piano aziendale, una differenza netta fra rappresentatività e rappresentanza. A fare chiarezza sui due criteri, nel numero di settembre-ottobre di Leggi di Lavoro, Matteo Verzaro,dottorando di ricerca in Diritto del Lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma.

Leggi l’approfondimento